giovedì 21 giugno 2007

Cake brie, noci e zucchine


Riéccomi! Ho finalmente preparato uno sfizio che avevo da un sacco di tempo, il (la) cake! Un sentito grazie alla mamy che mi ha fatto dono del prezioso Tupperware in silicone ;-)...

farina autolievitante o normale (in quest'ultimo caso, aggiungere del lievito paneangeli) gr 200
uova 3
brie gr 100
parmigiano 1 cucchiaio
zucchina media 1
noci 2 cucchiai
panna 50 gr
olio di girasole gr 50
sale/pepe

Cominciare grattugiando la zucchina, poi ridurre il brie privato della scorza a dadini e spezzettare grossolanamente le noci. Sbattere non troppo a lungo le uova, poi aggiungere parmigiano, panna ed olio, salare e pepare, unire la farina setacciata ed infine zucchina, brie e noci, mescolando il tempo indispensabile ad amalgamare gli ingredienti.
Versare in uno stampo da cake ed infornare a 180 gradi per circa mezzora.
Questa é soltanto una delle mille varianti che si possono creare a partire dalla base di farina, uova, panna o latte ed olio: un'altra versione a cui ho pensato (e che giá mi fa voglia!) é prosciutto crudo e fichi a pezzetti. Vediamo se le temperature nei prossimi giorni consentiranno ancora di accendere il forno senza rischiare svenimenti ;-)

7 commenti:

chiara ha detto...

Sabato devo portare qulcosa di buono per un pranzo freddo...penso proprio che questo cake sarà perfetto!!!

Francesca ha detto...

carina l'idea di inserire anche le noci. Poi la foto è veramente invitante. Ma la forma in silicone da plumcake mi sembra ondulata sopra, vero?

Dolcetto ha detto...

Mmmm che buono!!! Ha un bellissimo aspetto!! Non ho mai fatto un cake salato e questo mi ispira davvero tanto, sarà che adoro il pane con le noci... La foto poi è davvero bella!
Ciao, buona serata

angie ha detto...

chiara: oggi é sabato...poi dimmi se hai apprezzato!:)

francesca: ciao, sempre bello ricevere un commento da te :)
Lo stampo é ondulato solo sui lati...la foto ha fatto il resto ;)

dolcetto: gracias! ogni volta é piacevole guardare la tua fotina...in riva al lago no?

Ady ha detto...

Molto invitante questo Cake, complimenti lo rifarò sicuramente,è un ottima merenda nei pomeriggi d'estate al mare!
Grazie

angie ha detto...

ady: capperi ottima idea, non ci avevo pensato!

Mary ha detto...

Io una volta mi sono azzardata a fare delle pizze a mezzogiorno in agosto, con i 40° dell' estate romana...e se non sono svenuta allora...posso sempre riprovarci! ;-)