venerdì 20 luglio 2007

Gelato mandorla e anice stellato, coulis ai lamponi



Mi frullava nella testa da un pó l'idea del gelato alla mandorla cruda, dopo averlo assaggiato qui.
Ho pensato che un pó di colore ed una punta di aciditá ci stavano, ed ecco l'abbinamento coi lamponi. Infine, per il tocco croccante ho aggiunto dei biscottini al mais, e l'ho assaggiato in entrambe le versioni. Non male davvero! :)

n.b. Non ho piú la ricetta dei biscottini. Tenteró di ritrovarla cosí la inserisco nel blog.

il gelato
panna fresca
gr 150

latte intero fresco
gr 300

tuorlo 1
maizena
1/2 cucchiaino

zucchero velo
80 gr

vaniglia
(ho usato l'estratto puro) poche gocce

mandorle crude
pelate gr 75

anice stellato
2 'stelline'


il coulis

lamponi o frutti di bosco
gr 100

zucchero
1 cucchiaio raso

brandy
2 cucchiai

cannella
1 pezzetto


Portare il latte ad ebollizione ed unire l'anice stellato, coprire e lasciare qualche ora in infusione. Tritare finemente nel mixer le mandorle con metá dello zucchero. Sbattere il tuorlo con il restante zucchero, aggiungere la maizena, il latte profumato, eventualmente filtrato, e portare a 82 gradi o lasciare sul fuoco finché non vela il cucchiaio. Raffreddare ed unire la panna e le mandorle tritate. Versare nel cestello della gelatiera e mantecare.
Per il coulis, disporre in un pentolino lo zucchero e la cannella, scaldare e poi aggiungere il brandy e i lamponi, mescolare con estrema delicatezza e ritirare dal fuoco. Quando il gelato é pronto, formare delle palline o quenelle e disporle nei piatti insieme ai lamponi.


3 commenti:

chiara ha detto...

che prelibatezza! Brava!

angie ha detto...

chiara: grazie e buona domenica sera!

nightfairy ha detto...

Da provare! :-p