lunedì 16 luglio 2007

Chupitos de ajoblanco


Oggi ufficiale inaugurazione della serie Echo en España, dedicata a ricette di qui piú o meno conosciute e che peró magari per me sono nuove, dal momento che finora non mi sono spinta oltre croquetas e tortilla de patata. Per cominciare, una crema fredda tipica di Malaga che ho avuto modo di provare tempo fa in un risto interessante (ma ho appena scoperto che non hanno un sito, boh?!).
L'idea di servirla in bicchierini (chupitos) a mó di preantipasto l'ho rubata appunto ricordando quell'occasione :) perché non mi sembró niente male, anche se tra i madrileni 'intervistati' non ho trovato molti estimatori di questa preparazione, sará che qui preferiscono il gazpacho?

per due:
baguette o altro tipo di pane raffermo, circa 150 gr
mandorle crude pelate gr 75
latte e acqua in parti uguali 1 dl
aglio 1 spicchio
sale
olio evo 1 dl
aceto bianco 2 cucchiai
acqua freddissima 3 dl
tocchetti di melone e/o mandorle a lamelle per decorare

Mettere il pane a pezzetti nel mix di latte e acqua (si puó anche omettere l'acqua e utilizzare pari quantitá di latte) finché é morbido, poi strizzare ed eliminare la crosta.
Sbucciare l'aglio ed eliminarne il germe, poi in un mortaio (o nel mixer) triturare le mandorle, aggiungere aglio, sale, olio ed aceto. Dovendo andare in tavola subito, aggiungere poco a poco l'acqua fredda, altrimenti riporre in frigo ed unirla solo al momento di servire.
Decorare infine col melone e le mandorle. In Andalusia si usa accompagnare questa preparazione anche a chicchi d'uva moscatel, varietá bianca dolce e profumata.

3 commenti:

Dolcetto ha detto...

Interessante e molto particolare questa ricetta... carina questa nuova "rubrica"...
ciao, buona giornata

chiara ha detto...

mhmhm....molto intrigante!! e se ci aggiungessi un po di colla di pesce e la schiaffo nel sifone??

angie ha detto...

dolcetto: sono all'inizio! vediamo se vengono fuori altre cose interessanti...:)

chiara: ma grassie! nel sifone? why not? se la fai voglio sapere assolutamente!