lunedì 29 ottobre 2007

Mini verrine castagna e lampone


Sto diventando monotematica, é vero ;). Su queste pagine ultimamente vedono la luce solo briochine e dolci...ma sono golosa, checcepossofá? Allora becchiámoci con un pó di pazienza quest'altro dolcino che mi attizzava da tempo (o meglio, era l'idea che rimandavo da mesi, poiché le varianti che se ne possono ricavare sono pressoché infinite) Dunque, l'idea partiva da Mercotte ovvero la maga delle verrine, poi strada facendo mi son detta che da troppo tempo volevo far qualcosa con la crema di castagne al rum che avevo fatto tempo fa e le meringhe, et voilá! Ecco quello che ne é venuto fuori. Il tocco finale forse piú azzeccato puó essere un lampone o un rametto di ribes rosso, o ancora un pezzo di (buon) marron glacé, che riprende tra l'altro il tema della castagna. Io peró ero a corto di entrambi, allora il rosso della mela mi é venuto in aiuto :). Anyway...La prossima sará un'idea salata, promesso!

per una decina di bicchierini

la gelatina di lampone:
250 gr lamponi ridotti in puré
2 cucchiai zucchero
1 foglio di colla di pesce (gelatina) ammorbidito e fuso pochi secondi al micro

Temperare il puré, unire la gelatina. mettere subito nei bicchierini e raffreddare in frigo

la bavarese bianca+la bavarese alla castagna:
2 tuorli
3 cucchiai zucchero
scorza limone bio/1/2 stecca di vaniglia
250 ml latte fresco intero
2 fogli di colla di pesce
3 cucchiai di crema di marroni
150 ml panna

Portare a leggera ebollizione latte scorxa di limone e la vaniglia con i semini estratti in precedeza come al solito. Montare tuorli e zucchero , aggingere il latte e portare sul fuoco, cuocendo come per fare una crema inglese, poi fuori dal fuoco aggiungere la gelatina ammorbidita e strizzata.
Montare la panna.
Dividere crema circa a metá, aggiungere ad una delle due parti la crema di marroni mescolando bene. Eventualmente passare entrambe le creme se dovessero esserci dei grumi. Raffreddare e poi aggiungere la panna, metá per ciascuna parte di crema. Riprendere le verrine, disporre uno strato di crema bianca e bloccare in frigoper 15 min circa, poi ripetere l'operazione con la crema di marroni. Infine, decorate come vi pare :)

7 commenti:

nino ha detto...

ANGELA::::
Coh la linea come la mettiamo?
OTTTTTIMI
Un BACIONE
Nino

sandra ha detto...

Nino!!! Ma la linea?? e chi se ne importa con una verrin così!
baci angie!

Giovanna ha detto...

i dolci al cucchiaio hanno sempre un non so che di fascinoso... belli anche questo bicchierini qui. Complimenti

anna ha detto...

E sì cara vivo a Milano ma sono pugliese doc e precisamente del Gargano...bacioni

il maiale ubriaco ha detto...

ciao angie,

quanto tempo, noto con piacere che il lavoro prosegue alla grande!

Cari Saluti

Remo

angie ha detto...

nino: con la linea é semplice, anche perché io credo che il cuoco possa anche solo assaggiare, ed offrire agli altri il resto :)

sandra: cariño mio! bello averti dalla mia parte ;)

giovanna: ma grazie! benvenuta :D

anna: mancherá anche a te la nostra regione! Fortuna che a tavola, invece, volendo ci si puó sentire a casa :)

remo: beh...voi non scherzate di sicuro! a presto besitos :)

wow gold ha detto...

With a wow goldstaff, you will wow goldfind you canbuy wow gold use 'Autocasting' buy wow goldoptions. Basically, cheap wow gold this lets you cheap wow goldchoose a spell wow power levelingto continually wow power levelingcast. As long power levelingas you wield power leveling supply runs out.