lunedì 21 maggio 2007

Focaccia di patate


L'ispirazione mi é arrivata da qui e da qui, ho fatto una specie di mix&match con le ricette che danno le bravissime Sandra ed Elena, ed ecco il risultato, fragrante e slurposo. Manco a dirlo, ieri ne é avanzata giusto un pezzetto che stamattina, a colazione, ho tostato e senza il minimo pudore spalmato di nutella :-D

il lievito preliminare:

farina 00 gr 50
acqua tiepida mezzo bicchiere circa
lievito secco 1 cucchiaino
zucchero 1 cucchiaino raso (o del malto d'orzo, che useró la prossima volta)

l'impasto

farina 00 gr 325
patate 1 piuttosto grande
olio evo 2 cucchiai
sale 1 cucchiaino
acqua tiepida

per finire:

rosmarino fresco/origano/sale in grani
olio evo ml 50 circa

Mescolare gli ingredienti del poolish fino ad ottenere un impasto appiccicoso, coprire e lasciar riposare una mezzora al caldo. Nel frattempo bollire la patata, sbucciarla e schiacciarla come per il puré. Disporre la farina a fontana come al solito, aggiungere olio, patata schiacciata, il lievito fermentato e l'acqua col sale sciolto in precedenza. Raccogliere tutti gli ingredienti e lavorare cinque minuti circa: l'impasto finale sará liscio ed uniforme ma morbido. Ungere una teglia rettangolare antiaderente (la preferisco in questo caso alla placca del forno perché questa focaccia mi piace un pó alta) con una parte dell'olio e stendervi l'impasto con le mani, poi coprire con alluminio (andrá in cottura cosí) e lievitare almeno un'ora.
Scoprire la teglia, praticare con le dita delle fossette e versarvi l'olio rimanente, gli aromi ed il sale. Infornare coperto a 180-200 gradi per mezzora, poi scoprire e lasciar dorare e terminare la cottura per altri 10 min circa. ¿Está rica?


4 commenti:

Elvira ha detto...

Perdona-me... Hablo español... Falo portugês... Je parle français... Ma no parlo italiano!

Je le comprends. Entendo a tua língua. You have a tasteful and nice blog! :-)

violacea ha detto...

ciao Angie,
questa focaccia assomiglia alla focaccia che ho fatto qualche sera fa, senza patate,che ho mangiato con un bel prosciutto crudo!
bella, anche la ricettina di sotto è bellissima..
ti scrivo presto
adele

izzi ha detto...

bellissima! la proverò. sarà la ricetta per il terzo tentativo dopo due miseramente falliti...

angie ha detto...

Elvira: you don't worry at all...
On pourrait communiquer en français, o charlar en español anytime :-)

grazie per i complimenti, à bientot!

violacea: grazie millissime! ;-)
un abbraccio

izzi: vai e poi fammi sapere! magari scopriamo se c'é un passaggio nella preparazione che ti compromette il risultato...