mercoledì 21 marzo 2007

E' arrivata la primavera...brrrr!


Fuori il cielo é azzurro ma dalle finestre di casa posso vedere la neve che imbianca le montagne in lontananza: total, questa mini (mini?) ondata di freddo ha colpito pure in Spagna.
Va da sé che oggi ho deciso di preparare cose al forno, che mi lasciano la cucina calduccia e profumata almeno fino ad oggi pomeriggio...come in inverno, appunto.;-)
Ho usato per questa ricetta la farina di grano tenero tipo '0', é stata la prima volta ma il risultato mi soddisfa molto, me ne riempio la dispensa!

Calzoncini di carne filanti

la pasta:

farina di grano tenero '0' gr 250
latte caldo ml 100
lievito di birra secco 1/2 bustina
olio (io uso l'extravergine per quasi tutto) ml 25
sale 1 pizzico
zucchero 1/2 cucchiaino

il ripieno:

carne di vitello tritata gr 300
besciamella 5 cucchiai
cipolla tritata 1 piccola
grana grattugiato 2 cucchiai
scamorza a pezzetti 200 gr
basilico e prezzemolo tritati
paprika (facoltativo)

e poi:
latte (acqua) e tuorlo d'uovo per spennellare

Con la farina a fontana mescolata al lievito, impastare tutti gli ingredienti insieme (io unisco e sciolgo sale e latte caldo prima di aggiungerli). Far riposare l'impasto al caldo circa mezzora.
Nel frattempo stufare la cipolla in un paio di cucchiai d'olio, aggiungere la carne e mescolare a fuoco medio, poi aggiungere sale, pepe e gli aromi. Far cuocere a fuoco basso una decina di minuti, poi aggiungere il formaggio e la besciamella. Lasciar raffreddare il composto.
Stendere la pasta ad uno spessore di 1/2 cm e ritagliarne dei dischi della grandezza preferita, metterci un cucchiaio del composto di carne e della scamorza, spennellare i bordi di latte per sigillarli e richiuderli a mó di calzoncino.
Spennellare col mix di latte e tuorlo d'uovo ed infornare a 180 gradi per circa mezzora.
La foto non é proprio granché, il sapore invece...:-)

2 commenti:

Francesca ha detto...

questa calzoni di carne sono favolosi, sul serio. A me con non vado matta per la carne fanno molto gola E mi sembra poi che la preparazione non sia lunghissima SLURP :-)

angie ha detto...

effettivamente se provi vedrai ke nn ci si mette molto tempo, tanto + che la pasta nn ha bisogno di una lievitazione vera e propria!
alla prossima, ciao!