lunedì 23 aprile 2007

Lasagne bianche, zucchine e scamorza affumicata


Nella mia memoria, il giorno di festa é associato al profumo di cose buone che si spande dal forno...ed allora, oggi mi son detta che volevo passare la tarda mattinata ai fornelli, e preparare la mia personale rivisitazione delle lasagne, piatto forte della nostra tradizione. Le dosi sono per due persone (noi!) , ma procedere con le usuali moltiplicazioni é una buona idea, il giorno dopo sono bbuone uguale :-)

lasagne fresche 6 sfoglie (3 se grandi)
besciamella mezzo litro
scamorza affumicata 200 gr
zucchine medie 1
salsiccia di suino 200 gr
foglie di basilico 1 ciuffetto
grana grattugiato 1 cucchiaio
pesto 2 cucchiaini (facoltativo)
cipolla bianca mezza
olio evo

Ridurre la zucchina a tocchetti piccoli e stufarla brevemente con poco olio e metá della cipolla tritata: a fine cottura (deve risultare ancora croccante) aggiungere il basilico tritato. Poi eliminare la pelle della salsiccia, sbriciolarla e soffriggerla con la restante cipolla; aggiungere un goccio di vino bianco, evaporare e lasciar cuocere altri cinque minuti.
Tagliare la scamorza a rondelline sottili. Imburrare leggermente la teglia da forno, cominciare con uno strato di lasagne, formaggio grattugiato, zucchine, salsiccia, scamorza e besciamella; proseguire fino ad esaurimento degli ingredienti, terminando con un abbondante strato di besciamella, eventualmente mescolata con il pesto. Infornare a 200 gradi per 20 minuti circa e poi gratinare brevemente. Buona domenica!

4 commenti:

Francesca ha detto...

slurpissima questa lasagna GNAMM!

angie ha detto...

grazie Francesca! Sono appena passata da te :-)

Mary ha detto...

Non è di certo la solita lasagna! Per chi come me ne ha avuto l' infanzia piena, tanto da esserne nauseata, questa è sicuramente una deliziosa alternativa... proverò!

Laura ha detto...

Le ho provate!!! Semplicemente divine. Il mio compagno ne ha mangiato due piatti enormi e domani sera le faccio per delle amiche. Complimenti e grazie per questa ricetta davvero sfiziosa.
Laura